Sabato, 18 Settembre 2021 07:37

Accademia della Pedagogia Viva

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Corso di Accademia della Pedagogia Viva (FAD). 

Eurocomind in collaborazione con l’L’asilo nel bosco

Titolo 
Accademia della Pedagogia Viva 

Finalità

Quattro sentieri di studio e approfondimento : educazione emozionale, ludo pedagogia, neuro educazione e pedagogia alternativa.

Quattro relatori dal valore immenso: Lucas Malaisi (Arg ) , Ariel Castelo Scelza (Uru ), Jesus guillen (Spa ) e German Doin ( Arg )

Ogni settimana un seminario formativo fruibile interattivamente e in modalità registrata. Undici seminari su ciascun tema durante l’anno Ottanta ore di formazione di altissima qualità LA BOTTEGA DEL SAPERE CONDIVISO

Quattro aree di approfondimento : pedagogia, adolescenza e prima infanzia e genitorialità. La quarta area la sceglieremo insieme Tre facilitatrici incredibili : Maria Josè Vaiana (Arg ) , Maura Manca e Giordana Ronci

Ogni settimana un dialogo su una delle tre aree. Undici temi da approfondire durante l’anno per ciascuna di esse .

Un ‘ introduzione della relatrice e poi un dialogo tra tutti . Quattro temi per ciascuna area li sceglieremo noi , gli altri insieme IL MUSEO DELL’EDUCAZIONE

Otto corsi on line in fruizione autonoma :Educazione Emozionale 1,2 e 3 , Neuroeducazione, Il modello educativo dell’Asilo nel Bosco, Pedagogia nel mondo, Come diventare un educare in natura , Genitori imperfetti Due eventi registrati: Festa della Pedagogia Viva, Tred Venti webinar registrati con relatori e relatrici da tutto il mondo.

Ambiti Specifici

  • Bisogni individuali e sociali dello studente
  • Inclusione scolastica e sociale
  • Gestione della classe e problematiche relazionali
  • Conoscenza e rispetto della realta' naturale e ambientale


Obiettivi

La pedagogia viva non è una scuola di metodo ma un approccio che si nutre flessibilmente delle tante teorie e pratiche pedagogiche del presente e del passato . La base filosofica di questo approccio è la convinzione che ciascun bambino custodisca un tesoro e che l’ambiente intorno abbia un ruolo determinante per la fioritura individuale .

Ogni bambino è un’unicità immersa in altre unicità ( il contesto familiare, quello scolastico e quello culturale ) e questo disegna una ricca complessità e solo un approccio flessibile e interdisciplinare puo’ condurci verso l’intervento e l’approccio adeguato in questa meravigliosa complessità . Avere un bagaglio di conoscenze trasversale che si nutre degli studi della Psicologia, delle Neuroscienze, della Pedagogia e di tutte le materie umanistiche è un bagaglio fondamentale per l’educatore moderno .

Saper costruire ponti tra le varie componenti della comunità educante è fondamentale per disegnare un sentiero virtuoso ed efficace . Entrare dentro la Pedagogia Viva significa iniziare un profondo percorso di autoeducazione nella convinzione che la bontà di un qualsiasi approccio educativo dipenda innanzitutto dalla qualità delle persone. 


Contenuti

Neuroeducazione
Ecco gli 11 programmi per il webinar con Jesus Guillen
1. Il cervello: funzionamento e sviluppo
2. L’emozione: il motore dell’apprendimento
3. L’attenzione: una risorsa limitata
4. Memoria e apprendimento: le tecniche di studio più effettive
5. Corpo e cervello
6. Il gioco nell’apprendimento
7. Strategie per ottimizzare la creatività
8. Il cervello sociale: il potere della cooperazione
9. Impatto della tecnologia nel cervello
10. Benefici dell’apprendimento in natura
11. Una scuola con cervello

Pedagogia Alternativa
Ecco gli 11 programmi per il webinar interattivi con German Doin
1. Apprendimento: Visioni complementari dell’apprendimento. Altri modi di apprendere. Ospite: Sandra Makluf (Argentina)
2. Il gioco: Il ruolo della gioco nell’educazione. Il gioco libero. Il gioco per tutta la vita. Il gioco nella cultura. Ospite: Virginia Blaistein (Argentina)
3. La comunità: Fare educazione alternativa in contesti comunitari. Comunità di apprendimento. Esperienze di comunità ancestrali nell’educazione. Ospiti: José María Vacacella e María Gabriela Albuja (Ecuador)
4. Femminismo: Prospettive pedagogiche femministe. Critica delle alternative alla luce dei femminismi. Ospiti possibili: Ricardo R. Chacón (Spagna) / Micaela Morales (Argentina)
5. Genitori: Educazione alternativa e genitorialità rispettosa. Opinioni critiche sui nuovi modi di accompagnare i bambini. Sfide e rischi di una genitorialità rispettosa. Possibili Ospiti: Violeta Vazquez (Argentina)
6. Adolescenza: Esperienze educative per accompagnare i giovani. I problemi dei giovani di oggi e la scuola alternativa. Possibili Ospiti: Simón Martinez (Porto Rico)
7. La ferita: Da dove osserviamo il processo dei bambini nelle scuole alternative. Prospettive psicopedagogiche alternative all’accompagnamento dell’infanzia.
8. Cultura: Il potenziale trasformativo dell’arte e dell’espressione. Come collegare l’istruzione alternativa con la tradizione culturale. Possibile ospite: Velia Blanco (Argentina) / Ignacio Carrasco (Cile)
9. Politica: Il senso politico dell’alternativa. Come educare al pensiero critico senza dirigere. Possibile ospite: Yvan Dourado (Brasile)
10. La famiglia: Educazione senza scuola, esperienze di famiglie educanti. Riflessioni critiche e luoghi comuni. Ospite: Diego Migliori / Selva (Spagna)
11. Coscienza: La rivoluzione educativa come rivoluzione della coscienza. Lo sguardo di Claudio Naranajo. Ospite: Nicolas Iglesias (Argentina) – Lidia Grammático (Argentina)

Ludodedagogia
Ecco i programmi degli 11 webinar con Ariel Castelo Scelza
1. Origine ed evoluzione
2. Il quadro concettuale
3. Epistemetodologia
4. La realtà ludica
5. L’atteggiamento ludico
6. Ruoli e approcci
7. La didattica lud-est-etica
8. La trasposizione didattica
9. Carnalizzare l’utopia
10. L’energia vitale ludo-rinnovabile
11. La cospirazione ludopedagogica sovversiva e internazionale

In aggiunta:
Otto corsi on line in fruizione autonoma :Educazione Emozionale 1,2 e 3 , Neuroeducazione, Il modello educativo dell’Asilo nel Bosco, Pedagogia nel mondo, Come diventare un educare in natura , Genitori imperfetti

Venti webinar registrati con relatori e relatrici da tutto il mondo

Mappatura delle competenze

All’interno delle competenze chiave europee per l’apprendimento permanente, il percorso si propone di centrarsi sulla dimensione di maggiore complessità che si rileva all’interno della scuola, nella gestione di pluralità di situazioni in contemporanea. Si propone di agire sui livelli di autostima per progettare in maniera efficace nuove proposte all’interno dell’autonomia scolastica. Il tutto, promuovendo una maggiore collaborazione fra docenti, aumentando il benessere a scuola. 

Durata del corso

Il percorso è di 200h. Frequenza online necessaria 80h

Costo

€ 180,00 - Carta del Docente | Bonifico Bancario

Modalità

FAD.

 

Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Letto 161 volte Ultima modifica il Sabato, 18 Settembre 2021 08:18

Articoli correlati (da tag)

Altro in questa categoria: INCLUSIONE E NUOVO PEI »

Recent Post

PEDAGOGIA DELLA GIOIA!!
PEDAGOGIA DELLA GIOIA!! (Zoom). 
in Miur4

INCLUSIONE E NUOVO PEI
INCLUSIONE E NUOVO PEI (Zoom). 
in Miur4

Accademia della Pedagogia Viva
Corso di Accademia della Pedagogia Viva (FAD). 
in Miur4

CHIEDI AIUTO AI FILM: LAVORARE CON IL CINELANGAGE
CHIEDI AIUTO AI FILM: LAVORARE CON IL CINELANGAGE 
in MIUR

Corso di Lettura ad alta voce
Corso di Lettura ad alta voce. 
in Miur2

In Breve

C’è una sola parola che ha il potere di trasformare un business qualsiasi in un business di SUCCESSO… “Formazione”.

Contattaci direttamente per conoscere i dettagli dei servizi offerti dal nostro staff.

Info Line

EUROCOMIND

Sede Legale
Via Monte Tabor n.9
10099 San Mauro Torinese (TO)
Tel.Fax. +39 011.822.5537 
 
Unità Locale di Sciacca
Via Delle Gardenie n. 10
92019 Sciacca (AG)
Tel. +39 0925.86799